Attività didattica

  • Triennio di lezioni di storia e di ecologia riguardante Ustica con rappresentazione teatrale degli scolari.
  • Ricerche di vulcanologia e sui campi di sterminio nazisti con tesine di liceali per agli esami di Stato.
  • Programma di Vulcanologia Interdisciplinare per Liceo di Ustica.
  • Ciclo di 10 lezioni al Liceo di Ustica sulla morfologia dell’isola, sulla sua storia e sul confino politico.
  • Visita guidata di tutte le mostre allestite dal Centro Studi.
  • Visite guidate al bosco per osservare emergenze storiche, archeologiche e naturalistiche.
  • Presentazione della ricerca Ustica una realtà emergente sull’evoluzione vulcanologica dell’isola.
  • Giornata della Memoria: commemorazione con conferenze; invito di un ex deportato siciliano; incontro con l’autore dello studio sui deportati siciliani; esposizione e commento mostra ANED; allestimento di una mostra sul confino.
  • Ricerche di polveri cosmiche con le classi liceali (Progetto StardUstica).
  • Cicli di visite guidate per tutte le classi della scuola di Ustica a: Culunnedda, collezione etnografia, Rocca della Falconiera, Villaggio preistorico dei Faraglioni, Museo archeologico, Cimitero Cristiano, Cimitero degli Arabi.
  • Ciclo di incontri sulla vulcanologia usticese.
  • Visita sull’Etna guidata da naturalisti e geologi col concorso sulle spese a favore degli studenti.
  • Itinerario geologico Tramontana- Spalmatore- Faglia dell’Arso.
  • Ciclo di trenta ore di lezioni (storia, preistoria, aspetti naturalisitici) per genitori di alunni.
  • Liceo Einstein di Palermo: Mostra ANED sulla deportazione nei campi nazisti.
  • Liceo Benedetto Croce di Palermo: intervento sul tema Le deportazioni a Ustica.
  • Liceo Benedetto Croce di Palermo: intervento sul tema Il confino politico a Ustica nel 1927.

 Assistenza a universitari per la preparazione di tesi di laurea

  • Alessandro Fellegara, Università di Genova, tesi “Gramsci al confino di Ustica”.
  • Giusy Cusumano, Università di Messina, tesi “Il turismo nelle isole siciliane”.
  • Paolo Graziosi, Università Sapienza di Roma, tesi “Gli esiliati libici nell’isola di Ustica nel 1911-1912”.
  • Francesca di Pasquale, Università di Perugia, tesi “La deportazione di libici a Ustica in epoca fascista”.
  • Girolamo Tranchina, Università di Palermo, tesi “Aspetti storico-politici della colonizzazione di Ustica nel XVIII secolo”.
  • Sabrina Biondo, Università di Palermo, tesi “La deportazione dei libici a Ustica nel 1911”.
  • Eleonora Insalaco, Università di Trieste, tesi “Le deportazioni dei libici a Favignana e Ustica dal 1911 al 1934”.
  • Francesco Giomblanco, Università di Catania, tesi “Repressioni dei moti del ‘Non si parte’ 1944-46”.
  • Eleonora Palmisano, Università Palermo, tesi “La festa di San Bartolomeo a Ustica e a New Orleans”.
  • Milena Gnoffo, Università di Palermo, tesi “Ustica: aspetti naturalistici, storici, economici”.
  • Adele Dejoma, Università di Palermo, tesi “Lessico alimentare a Ustica. Tradizioni e nuove regole”.

Per approfondimenti leggere gli articoli:

  • Un Progetto didattico per la Scuola, a cura di Franco Foresta Martin in “Newsletter” n. 1 dicembre 1997;
  • Programma di vulcanologia nel Liceo Scientifico di Ustica, di F. Foresta Martin, in “Newsletter” n. 4 dicembre 1998;
  • Il progetto StardUstica: Polvere di stelle su di noi, di Franco Foresta Martin, In “Lettera” n. 9 dicembre 2001.